Sistemi pannelli solari

Al giorno d’oggi ci sono tanti posti dove puoi vedere un sistema di pannelli solari. Stanno diventando sempre più diffusi, poiché possono produrre energia per decenni senza emissioni.

La scelta non è facile in quanto vi è un’enorme offerta di diversi marchi e distributori di diversi prodotti. Prima di tutto, vale la pena chiarire di quali parti è costituito un pannello solare, quali tecnologie utilizza e quali sono necessarie per recuperare i soldi investiti il più rapidamente possibile?

In questo articolo, riassumo tutte le informazioni sui sistemi dei pannelli solari ed elenco tutti i fattori importanti da considerare prima dell’ acquisto.

Che cos’è un sistema di pannello solare?

Una cella solare è un dispositivo fotovoltaico che converte la radiazione solare in energia elettrica. Questa energia elettrica può essere utilizzata per alimentare apparecchiature elettriche nella nostra casa.

Il significato della parola fotovoltaico deriva dalle parole Volt e dal greco phüsz. Il pannello solare, in altre parole pannello fotovoltaico, converte la radiazione elettromagnetica in energia elettrica.

Cosa influenza le prestazioni di un sistema a celle solari?

Ci sono diversi fattori che influenzano le prestazioni di un pannello solare. Non si può dire che non sia necessario un fattore per le migliori prestazioni del pannello solare, in quanto è determinato dall’influenza combinata dei seguenti fattori.

Allo stesso modo, la domanda del miglior pannello solare è molto più complessa della risposta a un prodotto o una definizione specifici.

Fattori che influenzano le prestazioni del pannello solare:

Efficienza del pannello solare

L’efficienza del pannello solare si riferisce all’efficienza di un determinato pannello solare nel convertire la luce solare in energia elettrica. Ciò è influenzato da diversi fattori. Fattori geografici, clima, stagione corrente e fattori relativi alla posizione. Se un albero vicino getta un’ombra, le prestazioni dei sistemi tradizionali saranno drasticamente ridotte, poiché le prestazioni di una cella solare influenzeranno il resto. I sistemi moderni, smart stanno già ottimizzando le prestazioni e impedendo ad altre celle di produrre di meno.

Formula di calcolo dei pannelli solari:

η = Pm / E * Ac

Ciò significa che:

Pm: massima potenza della cella fotoelettrica,

E: energia solare (W / m2),

Ac: superficie del pannello solare (m2)

L’efficienza “eta” esprime la percentuale di energia solare che il pannello solare converte in energia elettrica.

Ne scrivo in dettaglio nel mio articolo efficenza pannello solare chiaramente.

Inclinazione dei pannelli solari

Se i pannelli solari sono installati in modo diverso dall’angolo di inclinazione ideale, le loro prestazioni peggioreranno quando i raggi del sole raggiungono i pannelli con angoli diversi. Ovviamente, genereranno ancora elettricità, ma ha più senso trarne il massimodi tutto. Nel fare ciò, dobbiamo considerare con quale costo possiamo trovare l’angolo di inclinazione ideale. Se hai troppi costi extra, ad es. progetti una struttura di supporto aggiuntiva o ricostruzione del tetto, potresti accontentarti di prestazioni peggiori.

L’inclinazione ideale è di 35 gradi direzione sud. In questo caso, la maggior parte della luce solare è nel pomeriggio. Qualsiasi deviazione da questo verso sud-est o sud-ovest comporterà un calo delle prestazioni del 5-5%.

Potremmo anche chiamarlo l’orientamento del pannello solare. Significa la stessa cosa, solo in altre parole.

Ne scrivo in dettaglio nel mio articolo: orientamento pannello solare!

 Utilizzo pannelli solari

I pannelli solari non sono una nuova invenzione. I satelliti e molti dispositivi tecnologici spaziali funzionano con energia solare da decenni. Ma quasi in ogni famiglia si trovano le calcolatrici a pannelli solari che funzionano in modo affidabile da anni.

Sulle case iniziarono ad essere installati negli anni ’80 e molti funzionano ancora, anche con l’inverter originale! Questa è una parola grossa, perché i produttori offrono meno garanzie per l’inverter. Questa è la parte che peggiora perché è più complicata del pannello solare stesso.

Da allora, possiamo incontrare pannelli solari in innumerevoli località. Gli impianti industriali, agricoli, i comuni, le aziende e molti lampioni sono dotati di pannelli solari, per non parlare delle case!

Sistemi pannello solare

Parliamo di un sistema di pannello solare quando colleghiamo i pannelli solari e utilizziamo l’energia che producono con un inverter. Questo sistema può variare in dimensioni e complessità. Siamo in grado di utilizzare pannelli solari realizzati con tecnologie diverse e possiamo decidere se collegarlo alla rete o utilizzarlo come sistema ad isola.

Progettazione dei sistemi di pannelli solari

La pianificazione è estremamente importante in ogni area e argomento, ma in caso di investimenti tecnologia così seria è essenziale un’attenta pianificazione. Ci sono molti aspetti da considerare:

  • Quanto è grande l’area del tetto disponibile?
  • Ci sono ombre?
  • Dov’è meglio installarlo?
  • Di quale sistema hai bisogno?
  • Qual’è l’obbiettivo con esso?
  • Scelta del produttore e del prodotto
  • Materiale e qualità della struttura portante.

Quanto dove essere grande il pannello solare? Di che misure ho bisogno? Ne scriverò nell’articolo: dimensionamento pannello solare.

Sistema pannello solare collegato alla rete

Un sistema di pannello solare collegato alla rete è la soluzione più diffusa, poiché la maggior parte delle persone ha già una rete elettrica, quindi l’energia che producono che non viene utilizzata viene semplicemente ricaricata nella rete. Questo viene acquistato dal fornitore. Naturalmente, vale la pena costruire un sistema che non produca molto in più, perché viene acquistato a un prezzo scarso.

Se il nostro sistema produce poco, allora possiamo comprare elettricità dal fornitore come al solito.

I diversi tipi di pannelli solari possono essere utilizzati sia per sistemi a rete che ad isola.

Sistema pannello solare ad isola

La grande differenza con il sistema ad’isola è che non c’è elettricità nelle vicinanze, quindi non c’è modo di reincanalare l’elettricità in eccesso e persino acquistarla quando ne abbiamo bisogno. In questo caso, i sistemi ad isola devono generare e immagazzinare quanta più energia possibile. Questo deve essere fatto con batterie ad alte prestazioni. Il costo di queste batterie aumenterà in modo significativo il costo dell’investimento. Questo vale solo se si desidera disconnettersi completamente dalla rete elettrica o se non si è in grado di connettersi affatto alla rete elettrica.

È necessario effettuare calcoli molto precisi in modo che il sistema possa generare la richista elettricità.

Per strutture agricole, case coloniche, cottage, questo è un ottimo modo per ottenere elettricità a basso costo.

Ne scrivo dettagliatamente nel mio articolo: pannello solare ad isola!

Sistemi pannelli solari per tecnologia

Ci sono tre tipi più importanti di tecnologie di pannelli solari. Inoltre, parliamo anche di pannello solare ibrido, che combina un certo tipo di pannello solare con la tecnologia del pannello solare termico, quindi genera anche acqua calda ed elettricità.

Ogni tipo ha le sue caratteristiche. Vantaggi e svantaggi devono essere esaminati contemporaneamente e quindi confrontati con i nostri bisogni, aspettative e condizioni climatiche della zona.

Naturalmente ci possono essere enormi differenze tra produttori e prodotti specifici.

Pannello solare monocristallino

È il tipo più vecchio e quindi si ha più esperienza con esso. È costituito da un blocco di silicio, che lo rende il più costoso da produrre, ma ha anche le migliori prestazioni! Presta meglio nei giorni di sole e quindi il tempo piovoso e nuvoloso non lo favorisce.

Efficienza ca. 16-19%, il che è eccezionale rispetto agli altri. Tuttavia, questo è solo un dato. Ci sono molti altri fattori che influenzano le prestazioni. Il clima ungherese è caratterizzato da periodi soleggiati e nuvolosi alternati. Di conseguenza, si deve tener conto delle prestazioni di un determinato pannello solare in caso di tempo nuvoloso. Esaminando ciò, il pannello solare monocristallino non funziona più così bene nonostante la sua alta efficienza, il tipo policristallino offre prestazioni migliori.

Durata stimata è di ca. 30 anni, ma ci sono pannelli solari che funzionano da molto più tempo.

A causa della complessità della tecnologia, è anche il più costoso da produrre.

Ne scrivo dettagliatamente nel mio articolo sul pannello solare monocristallino!

Pannello solare policristallino

Appartiene anch’esso ai tipi di pannelli solari cristallini. È meno costoso da produrre perché è costituito da più blocchi di silicio. E le sue prestazioni sono appena inferiori a quelle del monocristallino. Circa il 13-18%. Il pannello solare policristallino favorisce il clima Ungherese perché fornisce migliori prestazioni con tempo nuvoloso. Sebbene in Ungheria questi periodi si bilancino in termini di produzione annuale, il policristallino è leggermente migliore.

La anche sua vita è di ca. 30 anni, che possono variare significativamente da modello a produttore.

Ne scrivo dettagliatamente nel mio articolo Pannello solare policristallino!

Pannello solare a film sottile o amorfo

È il tipo di pannello solare più economico, ma ha anche le prestazioni peggiori. La sua produzione differisce significativamente dalle due precedenti, ma anche questo è composto da silicio. Oltre al suo prezzo basso, un altro vantaggio è la varietà di usi.

Ne scrivo in dettaglio nel mio articolo pannello solare a film sottile!

Pannello solare ibrido

Il pannello solare ibrido combina i vantaggi di un pannello solare con un pannello solare termico. Produce elettricità e acqua calda allo stesso tempo. Fa circolare costantemente il fluido sul retro del pannello solare, che riscalda. Il suo vantaggio è che la sua efficienza aumenta perché l’acqua circolante raffredda il pannello solare nei giorni caldi e così non si surriscalda. Lo svantaggio è che è più complesso e quindi ha maggiori probabilità di guasti e, naturalmente, il costo è più elevato.

Ne scrivo in dettaglio nel mio articolo: pannello solare ibrido!

Pericoli derivanti dall’ uso di un pannello solare

L’uso di pannelli solari con una progettazione e una costruzione professionali adeguate non dovrebbe essere un problema! É totalmente sicuro e funzionale per decenni, se fai affidamento su un team di costruzione con la giusta conoscenza ed esperienza!

Elenchiamo questi pericoli nel caso in cui il sistema di pannelli solari non sia assemblato dal giusto team di esperti.

  • Uso di inverter di scarsa qualità.
  • Scarsa resistenza del tetto.
  • Costruzione sciatta della struttura di supporto, uso di materiali di scarsa qualità.

Fattori di rischio sulla redditività degli investimenti

  • Orientamento errato (ad es. Il peggiore del Nord!)
  • Ombra di un albero o un camino.
  • Trascurare la manutenzione

Redditività degli investimenti del pannello solare

Il ritorno del denaro investito in una pannello solare dipende da molti fattori.

  • Conoscere il consumo annuale di elettricità. Vale la pena aggiungere le bollette dell’elettricità dell’anno precedente. In questo modo saprai quanti soldi puoi spendere per un possibile prestito per un pannello solare.
  • Numero medio di ore di sole all’anno nella tua zona.
  • Il prezzo effettivo dell’energia, addebitato dal fornitore di servizi in kWh.

Tutti questi devono essere presi in considerazione nel processo di pianificazione. Esistono formule che possono aiutarti a fare un calcolo approssimativo.

Costo dell’investimento [Ft] / (Risparmio energetico [kWh / anno] x Prezzo dell’energia [Ft / kWh]) = redittività investimento[anno]

Ne scrivo dettagliatamente nel mio articolo: Quanto produce un pannello solare?

Come scegliere un appaltatore per l’installazione dei pannelli solari?

La scelta di un appaltatore è una delle fasi più importanti del progetto. L’affidabilità e la durata del lavoro dipendono da questa decisione, quindi dobbiamo prendere decisioni accurate!

Alcuni aspetti:

  • Avere riferimenti verificabili.
  • Il lavoro deve essere eseguito da tecnici qualificati.
  • Utilizzare materiali di qualità appropriate.
  • Scegliere un’azienda con un solido retroscena da almeno qualche anno.

Bisogna fare attenzione a coloro che accettano solo l’anticipo e non fanno alcun lavoro effettivo o trascurano o costruiscono il sistema male.

Riassumendo

Spero di essere riuscito a presentare questo argomento difficile. Ogni sottocapitolo ha un articolo separato, quindi vale la pena approfondire le sezioni che ti interessano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *